Dante censurato, Souad Sbai: “Smantellano la cultura. E la sinistra li giustifica”

Dante censurato, Souad Sbai: “Smantellano la cultura. E la sinistra li giustifica” – E’ inaccettabile. Io volevo venire in Italia per studiare Dante e Petrarca e per insegnarli poi in Marocco. Vogliono smantellare la cultura italiana»: è questo l’amaro commento dell’ex deputata Souad Sbai alla notizia dell’esenzione di due studenti …

Morte di Raisi, “macellaio di Teheran”. Ora inizia la difficile successione

L’Iran ha annunciato ufficialmente la morte del presidente Ebrahim Raisi. A bordo dell’elicottero c’erano anche il ministro degli Esteri Hossein Amirabdollahian e altri alti funzionari. Il presidente iniziò la sua carriera come membro della “Commissione della Morte”, è stato coinvolto nell’uccisione di migliaia di prigionieri politici. Ora inizia il difficile …

MUDAWANA: IL PROCESSO DI RIFORMA IN MAROCCO

MUDAWANA: IL PROCESSO DI RIFORMA IN MAROCCO – In Marocco è in corso una revisione della Mudawana, il Diritto di famiglia, avviata lo scorso settembre. Il processo di riforma è giunto alla sua fase conclusiva. Questo rinnovamento assume un carattere unico nel contesto del Marocco contemporaneo. Dopo sei mesi di udienze, la commissione incaricata della sua …

Donne musulmane in un recinto a Roma per fine Ramadan, l’ira di Souad Sbai: “Per gli uomini valgono meno delle bestie. Lottiamo per i diritti, altro che multiculturalismo”

Donne musulmane in un recinto a Roma per fine Ramadan, l’ira di Souad Sbai: “Per gli uomini valgono meno delle bestie. Lottiamo per i diritti, altro che multiculturalismo” – Sembra una scena apocalittica ma è accaduto davvero a Roma: immagini di donne musulmane chiuse in quello che è, a tutti gli effetti, un recinto, …

L’APOSTASIA DELL’ISLAM STA SPOPOLANDO SUI SOCIAL

L’APOSTASIA DELL’ISLAM STA SPOPOLANDO SUI SOCIAL – Sono mesi che il Centro studi Averroè, per molte ore, segue l’emergere di un fenomeno che si sta espandendo a macchia d’olio in tutti i Continenti. Un fenomeno rivoluzionario in seno all’Islam: l’apostasia. L’apostata è qualcuno che ha rinunciato alla propria fede, in questo caso …

8 Marzo – Tra Libertà e Costume: “Raccontando Raffaella, eccellenza italiana”, con il patrocinio di Disco Lazio e Regione Lazio

8 Marzo – Tra Libertà e Costume: “Raccontando Raffaella, eccellenza italiana”, con il patrocinio di Disco Lazio e Regione Lazio – Una serata di festa, dove premiazione ai 50 anni di carriera di Gianni Belfiore – che oltre ad aver scritto canzoni indimenticabili per Julio Iglesias, ha dato vita a …

Iran, penetrazione politica e religiosa nel Maghreb

Iran, penetrazione politica e religiosa nel Maghreb -Algeria, Marocco e Tunisia registrano un’influenza crescente del regime sciita iraniano. Uno degli obiettivi è sostenere il radicamento di Hezbollah del Maghreb, già sospettato di sostenere la guerra del Fronte Polisario contro il Marocco. Le ambizioni regionali dell’Iran in Medio Oriente, dalla Siria …

L’Iran punta all’Africa e ignora l’Occidente

L’Iran punta all’Africa e ignora l’Occidente – Il presidente iraniano Raisi ridimensiona le relazioni con le potenze occidentali mentre consolida l’impegno e stringe accordi con vari Paesi africani, per incassarne il supporto in sede Onu ed evitare sanzioni. Nel corso degli ultimi due anni, mentre gli Stati Uniti e l’Unione Europea si …

Narcos e terrorismo, quell’amicizia pericolosa tra Iran e Latinoamerica

Narcos e terrorismo, quell’amicizia pericolosa tra Iran e Latinoamerica – All’Iran interessa e molto l’America Latina, l’area a poche miglia dal “Grande Satana”, gli Stati Uniti d’America. L’Iran riceve il supporto di organizzazioni terroristiche e gruppi filo-iraniani per espandere la sua influenza ideologica in America Latina. E Hezbollah è coinvolto in …

TERREMOTO IN MAROCCO/ “Speriamo nella protezione civile italiana, poi bisogna ricostruire le scuole”

TERREMOTO IN MAROCCO/ “Speriamo nella protezione civile italiana, poi bisogna ricostruire le scuole” Souad Sbai, originaria del Marocco, ci parla della tragedia del terremoto: “Confido nell’aiuto della Protezione civile italiana”. Un boato, come fosse una bomba, durato 30 secondi. Così un terremoto di magnitudo 7.0 ha scosso il Marocco nella notte …